LA CATASTROFE ECONOMICA DEL NEOLIBERISMO

LA CATASTROFE ECONOMICA DEL NEOLIBERISMO

 

 

Il neoliberista Milton Friedman interrotto da un attivista durante la cerimonia di consegna del Premio Nobel per l’Economia (1976)

 

     di Ivan Battista

 

In Svizzera, a pochi chilometri da Montreux, c’è una piccola montagna chiamata Mont Pélerin. Non avrebbe alcun interesse per il mondo a parte il suo clima mite e alcune buone strutture turistico ricettive. La cosa che ci interessa, invece, è che è il luogo in cui, nel 1947, è stata fondata la MPS. No, non il Monte dei Paschi di Siena, ma la Mont Pélerin Society, una associazione di economisti che da allora ad oggi sono riusciti a controllare, in senso neoliberista e in modo totalitario, l’economia e la politica non solo europee, ma addirittura mondiali.

Leggi tutto: LA CATASTROFE ECONOMICA DEL NEOLIBERISMO