MEDFILM FESTIVAL 2018

 

MEDFILM FESTIVAL

IL CINEMA DEL MEDITERRANEO A ROMA

 

 


9/18 NOVEMBRE 2018
XXIV edizione

“Tutte le sponde culturali del Mediterraneo”

L'iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2018 promosso da Roma Capitale-Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE”.  Con il sostegno del MIBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa S’illumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Torna il MedFilm Festival, il primo e più importante evento in Italia dedicato al cinema del Mediterraneo. 

Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto per la prima volta da Giulio Casadei, si terrà dal 9 al 18 novembre presso il Cinema Savoy, il MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma e il Nuovo Cinema Aquila.

«Il cambiamento di oggi non sta dunque in un aumento dei conflitti, ma in un tramonto della conoscenza reciproca, della memoria e soprattutto dello scambio» (Paolo Rumiz).

È con questa citazione, tratta da “Il Ciclope” di Paolo Rumiz, che la XXIV edizione del MedFilm Festival prende le mosse perché il ciclope di Rumiz è appunto un faro, in uno luogo volutamente non precisato lungo le coste del Mediterraneo. Se dovessimo raccontare cos’è la 24° edizione del MedFilm Festival la parola è questa. Un’edizione che indica una rotta sicura a chi navighi in questi periodi così turbolenti, pieni di imprevisti e sorprese, non sempre rassicuranti.

Leggi tutto: MEDFILM FESTIVAL 2018

TRIESTE SCI+FI 2018: INQUIETANTI PROFEZIE, IGNOTO FUTURO, PLAUSIBILI SPERANZE

TRIESTE SCI+FI 2018: INQUIETANTI PROFEZIE, IGNOTO FUTURO, PLAUSIBILI SPERANZE

 

Film Festival 2018 lascia inevasi molti quesiti.

Chi li risolverà? Ma soprattutto, da dove?

 

 

Freaks di Zach Lipovsky

 

        di Vincenzo Basile

 

Si è conclusa ieri, con la cerimonia di premiazione presso il Politeama Rossetti, la 18° edizione del Trieste Science+Fiction Film Festival.

20.000 sono stati gli spettatori che hanno preso parte alle proiezioni e ai più diversi eventi in programma.

 

Leggi tutto: TRIESTE SCI+FI 2018: INQUIETANTI PROFEZIE, IGNOTO FUTURO, PLAUSIBILI SPERANZE

L’OTTAVA EDIZIONE DEL RENDEZ-VOUS FESTIVAL DI ROMA

 

L’OTTAVA EDIZIONE DEL RENDEZ-VOUS FESTIVAL DI ROMA

 

 

 

        di Serena Di Marco

 

Si è svolto a Roma, in questi giorni, Rendez-vous, festival del nuovo cinema francese che dalla Capitale si sposterà a Bologna (Cineteca), Firenze (Institut Français), Milano (Anteo Palazzo del Cinema), Napoli (Institut Français), Palermo (Cinema “Vittorio De Seta”), Torino (Cinema Massimo).

Leggi tutto: L’OTTAVA EDIZIONE DEL RENDEZ-VOUS FESTIVAL DI ROMA

TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL 2018

 

TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL 2018:

DA FRANKENSTEIN, FREAKS E ZOMBIES FINO

AL PORNO GALATTICO DI STOYA E AL PROLETKULT E OLTRE

 

 

 

        di Vincenzo Basile

 

Inaugurata al Teatro Rossetti di Trieste, dal suo direttore, nonché cofondatore, Daniele Terzoli, si è conclusa la diciottesima edizione di uno dei più importanti festival di fantascienza europei. Molte è di rilievo le opere e gli incontri di futurologia e scienze “altre”. 

Leggi tutto: TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL 2018

RITORNA IL PRESTIGIOSO FESTIVAL DI CANNES: PRESIDENTE DI GIURIA L’ATTRICE CATE BLANCHETT

 

RITORNA IL PRESTIGIOSO FESTIVAL DI CANNES: PRESIDENTE DI GIURIA L’ATTRICE CATE BLANCHETT

Quali saranno i possibili film internazionali che potremmo trovare in concorso alla 71esima edizione?

 

 

 

        di Serena Di Marco

 

Come ogni anno, dal prossimo 8 maggio ritorna il prestigioso Festival di Cannes, una delle rassegne cinematografiche più seguite al mondo. Il presidente del Festival, Pierre Lescure, e il delegato generale Thierry Fremaux hanno in programma molte soprese e novità.

Nel 2017, Pedro Almodovar aveva assegnato la Palma d’oro allo svedese Ruben Ostlund per il film The Square. Questa volta, invece, a guidare la giuria sarà la splendida Cate Blanchett, talentuosa attrice australiana vincitrice di due premi Oscar.

 

Leggi tutto: RITORNA IL PRESTIGIOSO FESTIVAL DI CANNES: PRESIDENTE DI GIURIA L’ATTRICE CATE BLANCHETT