IL CABARET MAGICO DI ALEJANDRO JODOROWSKY

IL CABARET MAGICO DI ALEJANDRO JODOROWSKY

13 e il 14 luglio 2016

Teatro Olympia (Valencia – Spagna)

 

 

 

      di Erica Di Francesco

 

      Alejandro Jodorowsky Prullansky è uno scrittore, fumettista, saggista, drammaturgo, regista teatrale, cineasta, studioso dei tarocchi, compositore e poeta cileno, naturalizzato francese, che sarà al teatro Olympia di Valencia il 13 e il 14 luglio 2016.

Dopo il successo della sua prima performance nella capitale valenziana, torna con i suoi mille e peculiari volti, rivelandosi ancora una volta come una delle personalità più affascinanti del XX secolo.

 

Read more: IL CABARET MAGICO DI ALEJANDRO JODOROWSKY

IL CORPO DELLA VOCE

 

"IL CORPO DELLA VOCE"

 

 

Laboratorio teatrale

 

 

Condotto da Emiliano Valente e Valentina Virgili

 

 

Read more: IL CORPO DELLA VOCE

INTERVISTA AD ANGELA DI SANTE

INTERVISTA AD ANGELA DI SANTE

 

 

 

di Federica Bassetti

 

Angela Di Sante, protagonista accanto ad Antonello Coggiatti, autore e regista dello spettacolo “Punti di vista”, in scena al Cometa Off di Roma, è un’attrice mobile, abituata a memorizzare non solo i copioni, ma le mosse, i tratti fisici, le smorfie, i passi, danzanti e reattivi che ne fanno, a vederla, un caleidoscopio umano, una girandola di attimi profondi, com’è profondo e unico il teatro.

Read more: INTERVISTA AD ANGELA DI SANTE

KENSINGTON GARDENS - TRILOGIA DEL MODERNO

KENSINGTON GARDENS

TRILOGIA DEL MODERNO

 

 

 

         di Federica Bassetti

 

KENSINGTON GARDENS

TEATRO SALA 1, ROMA

  • Con: Annalisa Cucchiara, Eleonora De Luca, Riccardo Morgante, Cristina Todaro, Valentina Perrella, Alessandro Giova, Francesco Soleti e Simone Leonardi.
  • Drammaturgia e Regia di Giancarlo Nicoletti

 

Tornato in scena a Roma, al Teatro Sala 1, Kensington Gardens è considerato uno dei lavori di successo della stagione passata,  attualizzato poi dal recente scenario britannico, che esclude l’Europa, auspicando e realizzando la chiusura dei confini per la severa e anaffettiva Inghilterra. Ultimo capitolo della Trilogia del contemporaneo” di Giancarlo Nicoletti, preceduto da #salvobuonfine e da Festa della Repubblica,l’opera è reduce dal Premio Hystrio – Scritture di Scenae porta con sapienza stilistica sul palco un concerto di bravi attori che sembrano essere così vicini, da lasciarci sfiorare e condividere con loro persino l’intimità della casa che abitano in situazione coatta, sebbene la sana distanza con il pubblico sia mantenuta costantemente grazie all’impostazione attoriale classica. Rara prerogativa questa, nel teatro di oggi, che rischia da tempo immemore, ma al presente ancora di più, di trasformare la suggestione in partecipazione.

Read more: KENSINGTON GARDENS - TRILOGIA DEL MODERNO

L'INTERCETTATO

L’INTERCETTATO

 

 

 

Il CineTeatro L’Aura presenta L’INTERCETTATO,

da Giovedì 7 a Domenica 10  Novembre 2019.

Spettacolo di Fabio Galli, con regia di Antonella Maddonni, strutturato in due atti, che affronta temi di attualità, quali la corruzione negli uffici pubblici, i lavori sottopagati e la dipendenza dai social.

 

Read more: L'INTERCETTATO

L'UOMO TIGRE

L’UOMO TIGRE

 

 

        di Federica Bassetti

 

Fino al 24 maggio al teatro Argot a Roma, molti spettatori si sentiranno in gabbia, protagonisti di una vita non vita. Alfredo Angelici, principale attore dello spettacolo “L’uomo tigre”, insieme a Caterina Corsi, a Camillo Grassi e Alessandro Filosa, è una delle tigri che per noi scende all’inferno, come racconta lui stesso, autore insieme al regista Giuffrè del testo: «Una discesa nel sottosuolo. In ogni senso.», dice Angelici, un'autocondanna dopo aver perduto la dignità, una calata nel mondo di Ade, come gli eroi greci in cerca di risveglio.

Read more: L'UOMO TIGRE

LA RESILIENZA - Studi nudi di improvvisazione teatrale

LA RESILIENZA

Studi nudi di improvvisazione teatrale

 

 

 

        di Federica Bassetti

 

AST COMPANY 

TEATRO STANZE SEGRETE di Roma

 

LA RESILIENZA

Studi nudi di improvvisazione teatrale

 

Si chiamava Georges Ivanovič Gurdjieff, era greco-armeno, reduce da un percorso in chiaro-scuro dalle pennellate surreali per il nostro abituale comodo buon senso di occidentali. Un’infanzia trascorsa nello sconosciuto Oriente della vecchia Europa, a spiare i racconti del padre, cantastorie di professione nel villaggio, a conquistare miti e insegnamenti settari già perduti, ad imparare professioni di tutti i generi, capace di segreti preistorici, nascosti in antiche liriche epiche macedoni, pronto a denunciare la civiltà greco-romana come antitesi della crescita dei popoli eredi, urlante con gesti netti e scoordinati, da esperto derviscio l’assenza di un’anima per l’uomo occidentale, tanto civilizzato quanto dimentico.

Read more: LA RESILIENZA - Studi nudi di improvvisazione teatrale

LA SCORTECATA DI EMMA DANTE

LA SCORTECATA

UNA FAVOLA INTIMISTA DI EMMA DANTE

 

 

        di Serena Di Marco

 

“La Scortecata”, (scortecata nel dialetto napoletano seicentesco) liberamente tratto da O cunto de li cunti, overo lo trattenimiento de peccerille di Giambattista Basile, noto anche col titolo di “Pentamerone” (cinque giornate) è un’opera teatrale per la regia di Emma Dante.

“O cunto de li cunti, overo lo trattenimiento de peccerille”  è una raccolta di cinquanta fiabe raccontate in cinque giornate, ricavato dalla tradizione orale  popolare.

La regista palermitana analizza questa meravigliosa favola in modo grottesco e inquietante.

Read more: LA SCORTECATA DI EMMA DANTE

LASCIA PERDERE JOHN MILES

LASCIA PERDERE JOHN MILES

 

 

 

dal 21 al 31 maggio 2015

dal giovedì al sabato ore 21,00

domenica ore 18.00

 

TEATRO L'AURA

Vicolo di Pietra Papa, 64 – Via Pietro Blaserna, 5

Roma – Zona Viale Marconi

 

Testo e Regia di Massimo Bertucci.

 

Con Mattia Cirelli, Simone Serini, Valentina Gemelli, Noemi Giangrande, Davide Sant'Arpia e Federica Colucci.

 

Read more: LASCIA PERDERE JOHN MILES

LE PURGHE FANNO MALISSIMO

LE PURGHE FANNO MALISSIMO

 

 

 

        di Rossella Monaco

 

CECHOV FA MALE”

Teatro dei Conciatori

 

scritto e diretto da Sergio Basile.

Con: Sergio Basile, Barbara Scoppa, Yuri Napoli, Claudia Natale.

Disegni di Spartaco Ripa.

Organizzazione Marta Bifano.

 

Glavrepertkom, il suono della parola russa la dice lunga. È il comitato creato da Stalin per il controllo delle rappresentazioni teatrali. Censura. Appiattimento della creatività a favore di spettacoli propagandistici di scarso valore. Cechov sì, Cechov no.

Read more: LE PURGHE FANNO MALISSIMO